Camp ItalAss km 50x sito Virtus

PAOLA DI TILLO È CAMPIONESSA ITALIANA

Il tanto ambito titolo, infine, è giunto!

Paola Di Tillo, fondista del Gruppo Sportivo Virtus di Campobasso, ha coronato il sogno di una carriera riuscendo a conquistare, prima molisana a farlo vestendo la casacca di una società della Regione, il titolo italiano categoria Assoluti sulla distanza dei 50 chilometri.

A Seregno, comune lombardo della Brianza, Paola ha stupito tutti con una gara condotta in testa sin dalle prime battute. L’esperienza maturata nel corso della sua trentennale carriera ha avuto ragione delle dirette concorrenti, tra cui la super favorita alla vigilia Noemi Gizzi, che nulla ha potuto contro il talento dell’atleta virtusina.

La Di Tillo, reduce da un piccolo infortunio che ne aveva messo in dubbio la partecipazione, ha mostrato sin dalle prima battute una grande concentrazione e sapienza nella gestione delle energie, fattori determinanti questi per affrontare una prova lunghissima (8 chilometri più di una maratona). Dopo aver condiviso la testa della corsa con la Gizzi per circa metà gara, Paola ha impresso la progressione decisiva poco prima del trentesimo chilometro, mettendo alle corde la sua diretta concorrente che nulla ha potuto se non concludere la propria prova con un crono di circa 6 minuti superiore a quello della Di Tillo, giunta al traguardo in 3 ore 48 minuti e 47 secondi.

Grande emozione si è vissuta a fine gara con Paola che, sulle note dell’Inno di Mameli, indossava l’ambita maglietta di Campionessa Italiana.

Il clima che si respira in queste ore tra i tecnici, dirigenti ed atleti del Gruppo Sportivo Virtus è raggiante: il Presidente Nicola Baranello si dice orgoglioso del risultato conseguito, mentre più consapevolezza emerge dalle dichiarazioni a caldo del tecnico, Maurizio Paladino: “Sapevamo che Paola era in ottime condizioni e che poteva giocarsela con le migliori. Personalmente speravo nel podio, ma il risultato finale, la conquista del titolo Tricolore, va oltre ogni più rosea aspettativa. Sono felicissimo per la mia atleta: ha dimostrato che, con l’abnegazione e l’impegno, si possono raggiungere i più insperati risultati”.

Con questa vittoria, la Di Tillo entra a far parte dello strettissimo gruppo di atleti molisani capaci di aggiudicarsi un Titolo Italiano di corsa nella categoria Assoluti, aggiungendo al suo già ricco palmares, ed a quello della Virtus, una medaglia d’oro di inestimabile prestigio.

                                                                                                                               Francesco Palladino