LA RESA DEI CONTI

LA RESA DEI CONTI

Ancora un weekend di sport.

Sabato un manipolo di atleti, per lo più velocisti e saltatori, hanno salutato, nello splendido impianto di Formia, non proprio attrezzato per una completa manifestazione al coperto, la stagione indoor. Alessio, Claudia, Cinzia, Marco, Niccolò e Pasquale sono stati i protagonisti delle gare dei metri 60, del salto in lungo e del salto in alto. Buoni i risultati delle categorie giovanili, ma altrettanto validi quelli degli Allievi. Marco si impone tra gli sprinter e Claudia agguanta, nella stessa distanza, un lusinghiero terzo posto. Due quarti posti tra  i Cadetti, nell’alto e in nel lungo, per Alessio.

Domenica, invece, spennellate gialle e blu  hanno lambito la guancia del Biferno che si appoggia sul lato di Castropignano.  A nulla sono valsi i tentativi insistenti di Giove Pluvio di stemperarne il maquillage. Gara dopo gara, dalla categoria Esordienti a quella dei Master, il fondotinta virtusino ha ravvivato il percorso ed imposto un make-up del tutto personalizzato.

Merito degli atleti per la determinazione, dei tecnici per la competenza, dei genitori per la disponibilità. Merito della Società sempre attenta alle esigenze contestuali ed  inesauribile fautrice di momenti sportivi, educativi, culturali e formativi.

E’ stato questo l’ultimo passaggio per accedere alla fase nazionale di cross del Centro Sportivo Italiano. Finali che si disputeranno a Padova il 28 marzo e che vedranno, come negli anni passati, la partecipazione corposa di atleti virtusini.

Ma non sarà l’unico appuntamento del prossimo mese. Domenica è prevista la fase regionale della Festa del Cross  con prove di staffetta. Quattro atleti delle categorie Giovanili per Rappresentative regionali ed altrettanti di quelle Assolute  per Società costituiranno le singole formazioni. La competizione si preannuncia particolarmente interessante e di difficile pronostico. L’unica certezza è il divertimento che, di sicuro, non mancherà.

La prima vera resa dei conti ci sarà, comunque, a metà mese allorché si disputeranno le finali nazionali  della Fidal. La Virtus sarà presente in tutte le categorie, dai Cadetti ai Senior, e, fatti i dovuti scongiuri, non resta che augurarci una memorabile giornata di sport. Intanto, alla faccia degli scongiuri, … qualcuno ha già provveduto a ricavare un piccolo spazio nella bacheca di Società.