Strepitoso Leo

Leo Paglione, dopo un lungo periodo di fermo per infortunio è tornato più forte che mai. Già a Grosseto, ai campionati nazionali del Centro Sportivo Italiano, aveva manifestato chiari segni di ripresa vincendo con autorevolezza la prova dei metri 1500 e stabilendo, con il tempo di 3’57″75,Leo Paglione il suo personal best nonché il nuovo record dei campionati. Ieri, sabato 13 settembre, sulla pista di Pontedera (PI), in occasione dell’ultima prova del Grand Prix FidalToscanaEstate, si è imposto, nella gara dei metri 3000, con il tempo di 8’34″93. Il risultato, ottenuto senza lo stimolo di avversari in grado di impegnarlo, lascia ben sperare in un finale di stagione scoppiettante e, se gli impegni universitari glielo consentiranno, avremo modo di apprezzarlo ad Isernia in occasione de “L’americana”, una gara su strada ad eliminazioni progressive.